Vendemmia 2018

Ufficialmente iniziata da qualche settimana la vendemmia 2018.

Come sempre un periodo molto impegnativo per la raccolta delle uve in vigna, ma anche ricco di tradizione, soddisfazioni ed aspettative per il vino che verrà.

Sebbene la vendemmia richiami automaticamente all’autunno, in realtà il tempo in cui si vendemmia è ben più esteso e cambia da regione a regione in base alla situazione climatica. La vendemmia tendenzialmente inizia nel mese di agosto e si conclude indicativamente nel mese di ottobre.

Quest’anno stiamo riscontrando una vendemmia diversificata nei nostri vigneti. Essendo posizionate in zone diverse tra loro, le vigne hanno ricevuto un influsso climatico distinto ed i frutti si presentano con stadi di maturazione differenti.

Abbiamo già raccolto le uve mature; i grappoli che grazie alle condizioni climatiche favorevoli hanno goduto di una crescita ed una maturazione più rapida.

Successivamente abbiamo realizzato un doppio passaggio nei vigneti, fondamentale per l’eliminazione delle uve non ottimali e, dunque, da scartare.

Ovviamente un vino buono si ottiene da uve sane ed una parte importante del nostro lavoro è proprio quella di saper scegliere i frutti migliori, scartando quelli non all’altezza di un vino di alto livello.

Arrivati ormai a metà Settembre, siamo in attesa della maturazione di tutti i frutti volutamente lasciati sulle piante, che procederemo a raccogliere, professionalmente e con grande attenzione, appena avranno raggiunto il giusto grado di maturazione.

Per il momento dunque è tutto e ti do appuntamento fra qualche settimana per aggiornarti sugli sviluppi di questa vendemmia 2018 che si sta prospettando davvero interessante.

A presto e grazie!

Claudio Morelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 11 =